Lo Spazioporto

I Discorsi

Quiz

Sondaggi

Timeline

About us

Link

Le Sentinelle Jedi

da Ago 5, 2022Lo Spazioporto Galattico

In questo articolo ci concentreremo su un argomento che può definirsi come la colonna portante di tutta la saga: l’Ordine dei Jedi. Nel farlo, però, vogliamo utilizzare le lenti di un particolare prisma visuale: non trattando, cioè, del tema in generale, ma soffermandoci su una piccola parte dello stesso; una piccola parte che però noi consideriamo davvero molto importante: le Sentinelle Jedi.

Ne avete mai sentito parlare? Se la risposta è no, questo è l’articolo che fa per voi! Se la risposta, invece, dovesse essere sì, vogliamo provare a rispolverarvi la memora.

E, dunque, per capire bene cosa fossero le Sentinelle, è giusto ricordare che, al tempo in cui l’Ordine dei Jedi era fiorente ed al suo massimo splendore, esso si presentava come un organismo complesso, una macchina burocratica con funzioni di pace, di sicurezza e di controllo che agiva in tutta la Galassia, da Tatooine ad Aldeeran, da Naboo fino ai territori dell’Orlo Esterno.

Data la sua organizzazione e la sua complessità appare logico che non tutti i membri potessero svolgere le stesse funzioni: i vari Jedi, infatti, spesso non esercitavano le medesime mansioni ed avevano un rango differente. A seguito del raggiungimento del titolo di Cavaliere essi potevano optare fra tre specializzazioni: Guardiano Jedi, Console Jedi e, appunto, Sentinella Jedi.

I primi si concentravano maggiormente sull’arte del combattimento, i secondi prediligevano l’uso della Forza mentre i terzi giungevano ad un compromesso, unendo entrambe le abilità in modo perfetto.

Nel momento in cui una Sentinella raggiungeva il rango di Maestro Jedi, era conosciuta come Custode Jedi.

Le Sentinelle Jedi
Sentinella Jedi

Anche i compiti ai quali le Sentinelle erano adibite variavano molto: dalla medicina alla sicurezza, dalla riparazione alla demolizione. Esse erano chiamate a lavorare a stretto contatto con i vari popoli della Repubblica per periodi anche molto lunghi. Il Consiglio dei Jedi era solito assegnare alle Sentinelle il compito di vigilare o di proteggere per svariati anni un pianeta o un sistema solare, promuovendo la pace e cercando, quindi, di migliorare le condizioni di vita delle persone.

Spesso, inoltre, svolgevano anche il ruolo di reclutatori: avevano la missione di trovare altre persone sensibili alla Forza, per poter loro offrire un addestramento Jedi. Altre volte, invece, finivano per operare come intermediari, come diplomatici tra il Consiglio dei Jedi e i governi locali; oppure, ancora, fungevano da occhi e orecchie per l’Ordine, acquisendo informazioni di vitale importanza.

Infine, come già accennato prima, le Sentinelle potevano anche avere il compito di difesa e protezione: non deve sorprendere che esse fossero impiegate come guardie del Tempio Jedi.

Le Sentinelle Jedi
Rey in episodio 9

Ecco, abbiamo definito brevemente le funzioni e le abilità di questa particolare classe appartenente all’Ordine dei Jedi. A questo punto, però, prima di salutarci, vorremo soffermarci su un ultimo, peculiare aspetto: il colore della spada laser delle Sentinelle.

Alcuni di voi staranno pensando che l’arma in questione non fosse altro che una classica spada laser del tipico colore verde o blu, o, al massimo, del più misterioso colore viola. In realtà non era così: la spada delle Sentinelle Jedi era di un colore tendente al giallo. Perché questo colore così diverso rispetto agli altri? Il giallo serviva a evidenziare le doti di chi brandiva l’arma, cioè dei Jedi che oscillavano con tranquillità tra le capacità pratiche di diplomazia e combattimento e quelle invece più meramente connesse con la Forza. A prescindere da ciò, un colore così peculiare ci fa capire quanto erano speciali e fuori dal comune le Sentinelle.

Un’ultima considerazione la si vuole fare ricollegandosi ai film: molti avranno notato che nel finale di Episodio IX Rey si è fabbricata una nuova spada laser, la quale appare proprio di colore giallo. Che sia un richiamo alle Sentinelle? Che la giovane abbia deciso di intraprendere quel cammino? In realtà è molto difficile rispondere a simili domande; certo è che una simile scena apre a tantissimi snodi e a molteplici possibilità per il futuro, con la speranza che nei nuovi progetti venga esplorata e approfondita la storia delle Sentinelle Jedi.


Fonte

Articoli Correlati